La partita tra Italia e Belgio è stato il match che ha evidenziato la crescita tattica di Leonardo Bonucci in questi anni. Il difensore bianconero è migliorato tantissimo nelle ultime stagioni, raggiungendo sempre grandi traguardi.
Si ritrova ad essere un punto fermo della Juventus ma anche della Nazionale italiana di calcio. Senza peli sulla lingua posso dire che il giocatore si sta affermando sempre di più. Uomo squadra, di spogliatoio, tenace e determinato negli obiettivi.

Questo è Leonardo Bonucci, non un numero 10 ma un numero 19, un numero che si è tatuato sulla pelle, e che lo porta ad essere uno dei difensori più forti in circolazione. 

Simpatico il siparietto avvenuto ieri sera ai microfoni Sky tra Del Piero e Bonucci, il primo ad ironizzare il gran gesto tecnico del centrale ma nello stesso tempo ad esaltarlo, il secondo a ringraziare per i complimenti ricevuti dall’ ex compagno di squadra.

Ora si osanna Bonucci come fosse un eroe nazionale, cosa che non è stata fatta durante la stagione. Sono gli stessi che lo hanno criticato ed insultato per essere “solamente” un giocatore della Juventus. Questa Italia ha tanto di Juve, tra giocatori e allenatori, e non per questo non deve essere tifata.

Bella prova Bonny, continua così!

fotodileo-stellebianconere

Post correlati

Lascia una risposta

Commenta per primo!

Opzioni di notifica:
avatar
wpDiscuz