Era il 26 novembre del 1996, la Juventus si aggiudicava la Coppa Intercontinentale battendo per 1 a 0 il River Plate a Tokyo. Me la ricordo benissimo questa partita, si giocava alle 12 italiane ed io non andai a scuola per seguire il match tanto atteso.

Avevo solo 8 anni, ma una gran passione bianconera nonostante la mia giovane età. Ero lì davanti al televisore, sintonizzato sul canale Mediaset con la telecronaca di Bruno Longhi ed Aldo Serena. Una squadra formidabile formata da Peruzzi, Ferrara, Torricelli, Montero, Porrini, Di Livio, Deschamps, Jugovic, Zidane, Del Piero, Boksic. Avevo paura di perdere, di subire goal da Cruz o da Ortega, quest’ ultimo autore di una traversa nel corso del primo tempo con l’ unico tiro in porta per il River. Incontro che mi ha fatto sobbalzare al minuto ’81 quando Alessandro Del Piero, sugli sviluppi di un calcio d’ angolo, trovava la rete del vantaggio con un destro formidabile che batteva l’ incolpevole Bonano. Un goal storico, un goal vittoria, un goal alla Del Piero. Ricordo la sofferenza nei minuti finali, con San Angelo Peruzzi a salvarci in ben due occasioni, su Ayala e su Marcelo Salas.

Al fischio finale esultai come un bambino, forse perchè lo ero, una gioia indescrivibile. La Juventus di Lippi si aggiudicava così la Coppa Intercontinentale, la 35esima edizione del trofeo.

Di seguito vi posto un link youtube della partita ( diritti del Canale Fighters 1985):

 

Fonte immagine: www.calcioweb.eu

Post correlati

Lascia una risposta

1 Commento Su "Ero solo un bambino"

Opzioni di notifica:
avatar
Ordina per:   Più recente | Più vecchio | Più votato
Roberto
Guest

torneremo mai cosi’?

wpDiscuz