Il caso Bonucci ha agitato tutto l’ ambiente bianconero. In una partita così importante il fatto di fare a meno di un centrale come Leonardo ha sconvolto il tifo juventino.

Sui social c’ è chi avalla la scelta societaria e chi no. Una punizione esagerata per alcuni, un giusto provvedimento per altri.

Nella gara con il Porto la Juventus si gioca una grossa fetta della stagione.Un ottavo di Champions League non si può paragonare ad una partita di Serie A.
Mi verrete a dire “forse era meglio punirlo in una gara di campionato?”
Io vi rispondo che proprio qui casca l’ asino, un’ altra squadra si sarebbe comportata in maniera diversa, ma qui stiamo parlando della Juventus.

Abbiamo visto il battibecco che c’ è stato in campo tra il mister e il difensore, ma non abbiamo idea di cosa ci sia stato dopo o prima. A volte ci soffermiamo sul singolo episodio, visto e rivisto con innumerevoli replay.
Nessun giocatore può permettersi di tenere un tale comportamento, insultando a più riprese il tecnico della squadra. All’ interno di una società ci sono delle regole, regole che devono essere rispettate.

Si sta montando un caso dove un caso non lo è. La società Juventus sta solamente applicando un provvedimento ad un giocatore che non ha rispettato il codice regolamentare aziendale.
Da anni la Vecchia Signora non transige sulla disciplina e su certi comportamenti, ogni singolo membro societario deve essere un modello per dare l’ esempio.
Stiamo parlando di professionisti, di giocatori che vengono emulati anche dai più piccoli, e certi gesti non sono tollerati.
Cerchiamo di non dar fiato ogni volta che si apre bocca, non siamo nè giornalisti nè tantomeno esperti di calcio. Cerchiamo di essere obiettivi e di guardare in faccia la realtà.

La Juventus non è che ha avuto “due palle grosse così” ad escludere Leonardo Bonucci dalla partita, ha soltanto applicato il giusto provvedimento disciplinare.
La grandezza di una società si misura anche in questo…

fotodileo-stellebianconere

Post correlati

Lascia una risposta

Commenta per primo!

Opzioni di notifica:
avatar
wpDiscuz