Il nostro “Speciale Juventus Club d’ Italia” prosegue con l’ intervista allo Juventus Club Doc “Aldo Favazza” di Cinisi Terrasini in provincia di Palermo. Ringraziamo il Presidente Mazzola Damiano e il Referente/Segretario Tocco Vito per la disponibilità nel rispondere alle domande riguardanti il loro club e il mondo juventino.

Come è stata, fino ad ora, la stagione 2015/2016 della Juventus?
E’ stata una stagione entusiasmante, dopo la falsa partenza ha avuto una crescita incredibile che ci ha portato in vetta alla classifica con una serie di risultati utili raggiungendo, superando e distaccando altri club che avevano piu’ di 10 punti di distacco dopo poche giornate.

Come avete preso l’ eliminazione in Champions League?
Male, alla fine del primo tempo nella partita all’Allianz Arena sembrava fatta, ma poi è crollato tutto, prima il goal che accorciava le distanze poi, a partita finita, la doccia fredda del pareggio nei minuti di recupero e alla fine… sappiamo come è andata.

Chi è per voi l’ antagonista della Juventus per la lotta allo scudetto?
Sembra il Napoli, anche perchè a 8 giornate dal termine la terza è la Roma, ma si trova a 10 punti che cominciano a essere tanti.

Come si vive nella vostra zona il tifare Juventus?
In maniera fantastica nonostante la vicinanza con la città di Palermo, che ha pure una squadra nel massimo campionato, penso che come numero di tifosi nel comprensorio siamo al primo posto.

Quale deve essere il vero spirito del tifoso secondo voi?
Dovrebbe essere accompagnato sempre dal motto “viva lo sport”. Poi un pò di presa in giro per chi perde è sempre bello!

Si avverte in questo periodo molta antijuventinità, non solo nei normali sfottò tra tifosi, ma soprattutto nei media che dovrebbero invece trattare l’informazione in modo neutrale, voi cosa ne pensate in merito?
Si,si e si! qualsiasi evento si verifica a favore della Juventus viene sempre amplificato al massimo, sempre a dire ladri, sapete solo rubare e altro ancora. Gli errori ci sono e ci saranno sempre a favore e contro. La Juve è la più amata ma anche la più odiata.

Quando e’ stato fondato il vostro club?
Settembre 2015, siamo freschi di fondazione e adesso dobbiamo crescere.

Come e’ nata l’idea di dar vita al club?
Dalla passione che ci accomuna, per riuscirci c’è voluto tanto impegno e tanti sacrifici ma alla fine abbiamo creato qualcosa di bello.

Quali sono le vostre attivita’ e che servizi date ai vostri soci?
Principalmente una sede dove riunirci per stare un pò assieme e poi tutta una serie di agevolazioni che ci vengono concessi dal coordinamento nazionale dallo Juventus Club Doc.

Quali sono i vostri propositi futuri legati al club?
Crescere sempre e coinvolgere più giovani, in modo da creare un ambiente sano dove poter godere lo sport.

Quale e’ stato il ricordo bianconero piu’ bello?
Il 05 Maggio!!! Non aggiungo altro.

E il vostro campione preferito di tutti i tempi?
Il capitano Del Piero.

Che giocatore vorreste nella Juventus?
Ci sono tanti campioni che starebbero bene con la maglia bianconera, ma al momento la Juve va bene così.

Meglio Conte o Allegri?
Sono due persone diverse e due grandi allenatori la scelta è difficile.

Ringraziamo il Presidente Mazzola Damiano, il Referente/Segretario Tocco Vito e tutto lo Juventus Club Doc “Aldo Favazza” di Cinisi Terrasini per la gentile collaborazione, un forte abbraccio e FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS!

Post correlati

Lascia una risposta

Commenta per primo!

Opzioni di notifica:
avatar
wpDiscuz