Juventus Club Doc Putignano (sede)Il nostro “Speciale Juventus Club d’ Italia” prosegue con l’ intervista allo Juventus Club Doc Putignano “Gigi Buffon” in provincia di Bari. Ringraziamo il Presidente Domenico Nardelli, la Vice Presidente Angelica Arragone e la Segretaria Mirosa D’ Onghia per la disponibilità nel rispondere alle domande riguardanti il loro club e il mondo juventino.

Come immaginate la stagione della Juventus?
La Juventus in Italia non dovrebbe aver problemi per la riconquista dello scudetto, può fallire solo se non gioca con determinazione e concentrazione. Invece in campo europeo deve ancora lavorare molto per raggiungere l’obiettivo che manca da ormai molti anni.

Cosa pensate di questa campagna acquisti?
La campagna acquisti è stata esaltante, manca da migliorare il centrocampo, per dare costanza al gioco.

Chi è per voi l’ antagonista della Juventus per la lotta allo scudetto?
Forse in questo periodo del campionato la Roma, è quella più in forma rispetto alle altre.

Come si vive nella vostra zona il tifare Juventus?
La Puglia è una delle regioni con maggior numero di tifosi juventini. Si vive guardando le partite davanti allo schermo o organizzando trasferte per raggiungere la nostra amata Juventus, nonostante ci separano molti km di distanza.

Quale deve essere il vero spirito del tifoso secondo voi?
Secondo noi il vero tifoso deve sempre e comunque sostenere la squadra, accettare con sportività e civiltà la sconfitta, vivere sempre serenamente questo sport.

Si avverte in questo periodo molta antijuventinità, non solo nei normali sfottò tra tifosi, ma soprattutto nei media che dovrebbero invece trattare l’informazione in modo neutrale, voi cosa ne pensate in merito?
Pensiamo che sia sbagliato come agiscono i media, ma pensiamo che ognuno sia libero di seguire o meno trasmissioni calcistiche o giornali che parlano di tali episodi.

Quando e’ stato fondato il vostro club?
Il nostro club è stato fondato nell’anno 2007 , subito dopo Calciopoli per dimostrare l’attaccamento alla nostra squadra nonostante l’ingiustizia subita.

Come e’ nata l’idea di dar vita al club?
L’idea di dar vita al club è nata grazie a un gruppo di amici che volevano fondare un club Doc nella nostra cittadina , un club prettamente aperto e attualmente frequentato da famiglie , per condividere una vita sociale organizzando trasferte e feste .

Quali sono le vostre attivita’ e che servizi date ai vostri soci?
La nostra è una sede comoda, confortevole dove seguire le partite davanti a un maxi schermo. Essendo un club Doc, regolarmente iscritto al Centro Coordinamento Juventus Club Doc di Torino, utilizziamo il Servizio biglietteria “ SENZA SCOPO DI LUCRO”. Inoltre organizziamo le trasferte per le partite presso lo Juventus Stadium.
Altra qualità che ci distingue è il servizio cortesia: disponibilità e chiarezza verso i nostri soci.
Per regalare altre emozioni, durante la stagione calcistica, organizziamo eventi con ospiti appartenenti al mondo juventino, tutto ciò per mantenere in vita il club.

Quali sono i vostri propositi futuri legati al club?
I nostri propositi futuri legati al club sono sicuramente di aumentare il numero di soci per migliorare i servizi che offriamo.

Quale è stato il ricordo bianconero più bello?
Il ricordo bianconero più bello è stato l’anno in cui abbiamo riconquistato il titolo di campione d’Italia, campionato 2011/2012, perché venivamo da una serie di annate negative dovuti alla precedente retrocessione in serie B.

E il vostro campione preferito di tutti i tempi?
Il nostro campione preferito è l’eterno capitano Alessandro Del Piero, a seguire l’attuale capitano Gianluigi Buffon.

Che giocatore vorreste nella Juventus?
Per noi non esiste un nome di un giocatore che vorremmo nella Juventus , la cosa che conta è giocare per la squadra formando un vero e proprio gruppo … che ci regala tante vittorie…. #FINO ALLA FINE!!!!

Ringraziamo il Presidente Domenico Nardelli, la Vice Presidente Angelica Arragone, la Segretaria Mirosa D’ Onghia e tutto lo Juventus Club Doc Putignano “Gigi Buffon” per la gentile collaborazione, un forte abbraccio e FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS!

Post correlati

Lascia una risposta

Commenta per primo!

Opzioni di notifica:
avatar
wpDiscuz